GILDA degli INSEGNANTI dell'UMBRIA

La prima associazione professionale di soli docenti, indipendente, autonoma e apartitica

Precari: solito caos, graduatorie zeppe di errori
Calpestati i diritti degli insegnanti, tornare alle convocazioni in presenza
(leggi)

Dl Aiuti Scuola: 8.000 docenti esperti (1 per scuola) e tutti gli altri sottopagati
È evidente che si trovano i soldi per tutto tranne che per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro scaduto da oltre 3 anni. Sarebbe invece il momento di dare un segnale forte al mondo della scuola finanziando adeguatamente il rinnovo. (leggi)

AVVISO GPS
                                           Per ricevere assistenza su istanza GPS incarichi annuali ruolo I Fascia GPS Sostegno (art.59).                                          Si prega di compilare il modulo al seguente indirizzo: 
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSf2ZVj3lHJpoNS_0iWeQZaADNQ02-zgtYPi5VTnZBTKkE9phw/viewform
L'assistenza è rivolta agli iscritti Gilda e a chi intende iscriversi
Se non sei iscritta/o, invia una mail a: gildaumbria.consulenza@gmail.com

Cronoprogramma operazioni mese di agosto per avvio a.s. 2022-23

1\2 Agosto – Termine per la pubblicazione delle GPS – a livello provinciale

2 Agosto. Avvio delle procedure di scelta delle scuole da GAE e GPS per gli incarichi a TD (annuali, 31 agosto) e al 30 giugno che si protrarranno fino al 16 Agosto 2022

2 Agosto contestuale domanda di partecipazione; all’interno della medesima domanda per la scelta delle 150 scuole, per la concorrenza al ruolo da GPS I fascia per il sostegno (ruolo ai sensi dell’art 59 c 4) con scadenza sempre al 16 Agosto

4 – 8 Agosto: Domande Call Veloce di Inserimento in coda alle GM e GAE di altre regioni e province, per la concorrenza al ruolo su posti residui

Contestuale Pubblicazione dei posti residui per regione e provincia per domande in ruolo call veloce

8-10 Agosto: call veloce, domanda per il ruolo - 2 fasi, avvio scelta conferma della provincia – scelta della scuola

16 AGOSTO - Termine domande di supplenza da GPS e GAE

A seguire e a parte conferimento ruoli straordinario bis articolo 9 bis con posti riservati: 14.420

Di massima, dal 20 agosto al 30 agosto – pubblicazione esiti nomine a TD da GPS e GAE – secondo le decisioni assunte ai livelli regionali e provinciali e a gli eventuali ricorsi


Il Decreto legge n. 36 ha avuto l'approvazione dei due rami del Parlamento: reclutamento e formazione dei docenti.
La Gilda degli Insegnanti continuerà la lotta contro la legge 76/22. Prossimamente pubblicherà il "modus operandi" per contrastare le palesi ingiustizie di una riforma finanziata con tagli al personale e un evidente piano intimidatorio nei confronti del personale della scuola. Il PNRR, tanto decantato e motivo dell' ex D.l. 36, è stato solo una palese dimostrazione di incapacità e di arroganza del potere centrale. (leggi)
Assegnazioni e utilizzazioni provvisore 2022-23: per il personale docente domande dal 20 giugno al 4 luglio
Per quanto riguarda il personale docente, l’area Istanze On Line per la presentazione delle domande sarà aperta dal 20 giugno al 4 luglio. L'accesso ai servizi del Ministero dell’Istruzione può essere effettuato esclusivamente con credenziali digitali SPID. Come lo scorso anno, all’interno del portale POLIS sarà disponibile un unico punto di accesso denominato “Presentazione Domanda Mobilità in Organico di Fatto” tramite il quale ciascun richiedente potrà presentare le due diverse tipologie di domanda (Utilizzazione, Assegnazione Provvisoria) per tutti gli ordini e gradi di istruzione.
La Gilda dell'Umbria è a disposizione di tutti i colleghi, previo appuntamento telefonico, per la compilazione delle domanda di assegnazione e utilizzazione. 

Ricorso carta del docente
La Gilda degli Insegnanti di Perugia e Terni promuove il ricorso al tribunale per il riconoscimento della Carta del docente anche ai docenti precari. La Gilda assume integralmente l'onere delle spese del ricorso e di eventuale condanna nel caso di esito negativo. I colleghi che vogliono aderire al ricorso, iscritti alla Gilda o non ancora iscritti ma che intendano associarsi, dovranno inviare una mail a: gildaumbria@gmail.com. Il termine ultimo per inviare la documentazione richiesta è il 1° luglio.

Le motivazioni dello sciopero del 30 maggio
Questa volta, fare sciopero è una battaglia di civiltà. E' inaccettabile che, con la scusa del PNRR, si ledano i diritti inviolabili e sacrosanti dei professionisti della scuola. Ritorna l'atteggiamento autoritario delle lobby europee che mercificano i nostri diritti sacrificandoli all'altare di un disegno ambiguo e incerto mortificando la scuola pubblica statale. Ecco le nostre ragioni (leggi).

Sciopero generale della scuola: lunedì 30 maggio

FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA RUA, SNALS CONFSA e la FEDERAZIONE GILDA UNAMS hanno indetto uno sciopero di tutta la categoria il 30 maggio 2022, dopo che il tentativo di conciliazione con il ministero non ha raggiunto l’esito sperato. Nella lettera di indizione dello sciopero, a firma dei segretari delle Organizzazioni Sindacali, inviata al Ministero, vengono elencate tutte le rivendicazioni che hanno portato alla decisione. Non viene esclusa la possibilità di continuare con le forme di protesta anche successivamente, tra le quali quella dello sciopero degli scrutini. (leggi)


2 studenti su 3 sono soddisfatti del rapporto con i docenti  (Fonte: AlmaDiploma)

Nel 2021 il livello di soddisfazione per l’esperienza scolastica complessiva e per la disponibilità al dialogo dei docenti è tornato sui livelli del 2019, raggiungendo nell’ultimo anno rispettivamente l’80,3% e il 70,4%. La soddisfazione per l’esperienza complessiva riguarda l’80,5% per i liceali, il 79,2% per i tecnici e l’83,7% per i professionali, mentre la soddisfazione per la disponibilità al dialogo dei docenti si attesta al 67,6% per i liceali, al 72,1% per i tecnici e all’82,0% per i professionali. 


Il personale docente in presenza è il 91.3%. Sono il 15,5% le classi in DAD

 I dati di monitoraggio del periodo 17-22 gennaio

Ddl di Bilancio: gli emendamenti approvati
La Commissione bilancio del Senato ha approvato alcuni emendamenti alle disposizioni del disegno di legge AS 2448 “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024”. Il testo varato dalla Commissione non dovrebbe subire variazioni nel corso dell’iter di approvazione, i cui tempi sono strettissimi per evitare l’esercizio provvisorio.
Nessuna delle modifiche approvate accoglie le nostre richieste. Oltre a non prevedere fondi aggiuntivi per il contratto, è rimasta intatta la norma che mette in palio premi alla “dedizione nell’insegnamento”. Una norma profondamente lesiva della dignità professionale degli insegnanti che, tra mille rischi e difficoltà dovute alla pandemia in corso, stanno continuando a fare il loro dovere in condizioni assolutamente proibitive. Dunque, la mobilitazione continua. (leggi)

ALLERTA!!! 
Dove va la scuola con il nuovo ministro Bianchi?

Allarme sul progetto di destrutturazione della scuola che, partito già da anni, fa ora capo al ministro e al suo staff (ricorda, almeno in parte, il progetto del ministro Berlinguer): scardinare l'organizzazione per classi (chiamate addirittura gabbie) e le discipline, abbassare il livello delle conoscenze (essenzializzare è la parola d'ordine), far entrare i privati nella scuola, differenziare gli stipendi (carriere), rendere istituzionale la didattica a distanza, obbligare alla formazione con i crediti, erodere le prerogative degli Organi Collegiali a favore del potere dei DS e attaccare la libertà di insegnamentoQuesti documenti rappresentano una delle possibili analisi della situazione attuale e al di là della condivisione o meno delle argomentazioni sono un contributo alla comprensione della politica scolastica degli ultimi governi. Poi, come scriveva Gramsci, dobbiamo essere pessimisti nell'analisi ma ottimisti nell'azione.

Piano Estate che fare? Sicuramente non inserire nel PTOF
le attività NON didattiche
Il Piano Estate del Ministro Bianchi, sul quale abbiamo espresso molte perplessità, prevede che si riuniscano ancora gli organi collegiale della scuola (Collegio dei Docenti e Consiglio di Istituto) per deliberare sulle attività extrascolastiche che la scuola intenderebbe organizzare nei mesi di giugno-luglio-agosto e nella prima parte di settembre. (leggi)

 


DECRETO SOSTEGNI in G.U., le misure per il settore istruzione

Assenze giustificate e nessuna decurtazione del trattamento economico, sia fondamentale sia accessorio, per docenti e personale Ata che si sottopongono alla vaccinazione anti-Covid. A stabilirlo è l’articolo 31 del Dl Sostegni, approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato in Gazzetta Ufficiale, dedicato al settore istruzione. (leggi)

A poco a poco… apocalisse
Non è facile definire la situazione in cui la scuola, l’Italia, il mondo intero sono precipitati, dopo la scoperta e la diffusione del Covid-19. Molte sono le metafore che vengono alla mente, alcune delle quali ormai ampiamente sfruttate e perciò desemantizzate.
Certo, possiamo pensare a cataclismi naturali o a cataclismi umani. Ma a noi pare che la condizione attuale sia caratterizzata da un senso di liquidità, di impossibilità di afferrare i problemi, le situazioni e di elaborare, se non soluzioni, almeno proposte.  (leggi)

Licei musicali: in GPS di seconda fascia riammessa docente in A-55
Il TAR dell’Umbria ha riammesso provvisoriamente nella Seconda Fascia GPS una docente di Strumento nei Licei Musicali, esclusa per la mancanza del presunto requisito di accesso alla GPS dei 16 giorni di “servizio specifico”. Il decreto cautelare monocratico del Presidente del TAR dell’Umbria del 12 novembre u.s., fa seguito ad un ricorso sostenuto dalla GILDA degli Insegnanti e patrocinato dall’avv. Fabio Amici del Foro di Perugia, che impugna il depennamento di una docente di Strumento Musicale dalla GPS ed il conseguente licenziamento dall’incarico su cattedra annuale, ad opera di un Liceo della provincia di Perugia. (leggi)

DDI: cosa deve fare il docente in quarantena e in attività sincrona e asincrona. 
Il Ministero ha emanato una nota di accompagnamento all’ipotesi di contratto sulla didattica a distanza sottoscritto da alcuni sindacati. In essa indicazioni sulle modalità di attuazione della didattica integrata per il personale della scuola. (leggi)
La Gilda non firma il CCNI: orario di servizio non può essere uguale a quello in presenza, non c’è unica piattaforma, docenti a disposizione come vigilanti passivi in classe, precari non hanno la Card, CCNI ricalca il D.M. dell'agosto scorso. (leggi)
Ultima nota Bruschi n. 2002 del 9 novembre 2020 e ipotesi di CCNI firmato dalla  Anief, 

GPS: nota dell'UST di Siena, come correggere errori dei docenti
Graduatorie provinciali e di istituto per il biennio 2020/21 e 2021/22: l’Ufficio Scolastico di Siena ha pubblicato alcuni chiarimenti che valgono per i reclami presentati dai diretti interessati ma che possono rappresentare una risposta importante anche per i docenti delle altre province. Si parla di ” eventuali errori da parte del candidato nell’inserimento dei propri titoli”, ossia quegli errori indotti da una lettura superficiale di tabelle e ordinanza. (leggi)

Parere del CSPI (Consiglio Superiore Pubblica Istruzione) sul Decreto del Ministro dell'Istruzione relativo alle "Linee guida" per la progettazione del piano scolastico per la didattica digitale integrata (DDI) (leggi)

Piazza IV Novembre vista Cattedrale Link USR per l'Umbria
  • Scuole umbre: 11 milioni di euro per edilizia scolastica  
  • Riscatto laurea: ecco le agevolazioni        
  • USR Toscana: Sanzioni disciplinari docenti, no D.S.  
  • Sentenza: il DS non può sospendere i docenti  
  • Permessi retribuiti (3+6) art. 15 CCNL: sentenza                                
  • Graduatorie Istituto:  Tutto sulle pensioni: quota 100, opzione donna, Ape sociale...     
  • Firma la petizione: stipendi bassi e recupero scatto 2013              
  • RSU, Rino di Meglio: continua la crescita della Gilda                      
  • 14-esima per i docenti: aboliamo il fondo del MOF                             
  • Maturità: pesante burocratizzazione della valutazione                
  • Concorso: diritto dei docenti con 36 mesi di servizio                         
  • Pensione quota 100: ecco le tabelle 
  • ITP: depennamenti da II Fascia, nuove sentenze                                 
  • Fondo d'Istituto: nomi e compensi accessibili anche Bonus
  • Invalsi scavalca MIUR: esami di maturità - algoritmo                        
  • Stipendio, soldi per ore eccedenti fino al 31 agosto
  • Licenziamento: nuove applicazioni, peggiorative per docenti       
  • Registro elettronico: il docente deve essere assicurato                 
  • Gazzetta Ufficiale: pubblicato Regolamento professionali           
  • Certificati medici in busta chiusa: DS non può aprirli                       
  • Assegnazioni provvisorie: speciale                                                       
  • Graduatorie d'istituto: ITP fuori da seconda fascia                           
  • Precari dopo 36 mesi di supplenze: risarcimento
  • Bonus Merito: modalità di ripartizione e somme disponibili         
  • Abolita la chiamata diretta: ecco il testo dell'accordo                  
  • Licei musicali: ripristino seconda ora di strumento
  • Spending review: arrivano tagli alla didattica                                              
  • INVALSI e i Balilla del mercato
  • Ore eccedenti: secondo i tribunali vanno pagate al 31/8                
  • Prove Invalsi: la libertà di insegnamento in pericolo
  • Sanzioni disciplinari: il DS non può sospendere dal servizio         
  • Bonus Premiale: sentenza Corte dei Conti  e TAR Lazio
  • Contratto scuola 2016-18: ecco le nostre slide                                  
  • Bonus merito: accesso ai nominativi, obbligo di pubblicità           
  • Destrutturare sinapsi cerebrali docenti: Europeanization                
  • Competenze e organizzazione del Collegio dei docenti
  • Alternanza scuola-lavoro: incassa critiche anche in Europa          
  • Alternanza S.- L.: voucher per le imprese e premi scuole
  • Registro di classe per presenza docenti,  Badge non legale                     
  • Formazione: 40 ore attività funzionali, diritto retribuzione?
  • Ore di lezione ridotte: come recuperarle?                                           
  • Test OCSE-PISA: l'accusa di 80 prof di vari Paesi del mondo         
  • Francia: prossimo anno progetto micro-classi
  • Riforma approvata: le schede dei decreti                                            
  • Delibere Collegio dei Docenti: si rischia di pagare i danni
  • L'OCSE promuove la scuola italiana                                                       
  • Caos nella scuola: inchiesta trasmissione "Presa diretta"             
  • Formazione docenti: no a monte ore obbligatorio
  • La vergogna dell'utilizzo docenti dell'organico potenziato          
  • Formazione obbligatoria docenti: come sarà organizzata
  • Supplenze fino a 10 giorni: si può utilizzare organico ruolo         

Terni - Quartiere di Città Giardino Link URT di Terni

1. Il personale docente non è tenuto a presentarsi a scuola senza attività didattica o non sono previste attività funzionali

2. Gli studenti italiani sono tra i più svegli nel problem solving i dati Ocse

3. Giorgio Israel: per valutare merito docenti ci vogliono ispettori che assistono alle lezioni. 

4. Sanzioni disciplinari: il Decreto Brunetta non si applica ai docenti. I D. S. non possono andare oltre la censura

5. Le altre 18 ore degli insegnanti  che nessuno considera

6. Musei gratis, il modulo da far compilare alle scuola

7. Insegnanti di ruolo: 6 giorni di ferie fruite "come" permessi

8. Settis, "Buona Scuola" non è buona. Competenze non servono

9. Atto unilaterale del Dirigente, sentenza di condanna del giudice del lavoro

10. Assenza per malattia fino a 10 giorni: calcolo trattenuta per fascia stipendio

11. Dati OCSE bocciano l'Italia: peggio di 20 anni fa

12. Orario di servizio dei docenti: ecco tutte le ore di lavoro sommerso

13. Docenti italiani bravi secondo la Fondazione Agnelli e Invalsi

Annus horribilis 2020 32 pagine.pdf
Barra dritta su regole e diritti 2020.pdf




Ricerca nel Blog